Ladri di rame in azione a Frosinone, la polizia arresta due rumeni

2 giugno 2012 0 Di redazione

Nella serata di ieri alla sala operativa del Commissariato di Polizia di Fiuggi giungeva una telefonata anonima che segnalava la presenza di un mezzo sospetto nel deposito della locale azienda di smaltimento rifiuti.
I poliziotti della Volante si avvicinavano alla località segnalata e trovavano, nei pressi dell’ingresso, un furgone Ford Transit senza nessuno a bordo.
Dopo una veloce ricognizione del mezzo gli stessi controllavano il prato circostante e notavano delle impronte ancora fresche.
Gli operatori, seguendo le tracce, giungevano quindi alla rete metallica che delimita il perimetro esterno del citato sito trovandola spostata in un punto allo scopo di consentire il passaggio.
Sicuri ormai che qualcuno fosse penetrato all’interno del deposito i poliziotti intervenivano e sorprendevano due cittadini rumeni intenti ad asportare con tenaglie ed attrezzi vari le parti in rame di alcuni monitor accatastati nella discarica.
Dopo un breve tentativo di fuga i due ladri venivano bloccati e condotti presso i locali Uffici di Polizia dove venivano dichiarati in arresto per furto aggravato.
A carico dei due rumeni è stata anche inoltrata la richiesta al Questore per l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio.