Operaio muore nel cantiere dove stava lavorando sull’Aurelia travolto da un mezzo pesante

25 giugno 2012 0 Di admin

L’Anas comunica che un operaio è morto all’altezza del km 100,000 della strada statale 1 “Aurelia” in provincia di Viterbo, investito da un mezzo pesante mentre lavorava nel cantiere della ditta incaricata della manutenzione del verde in quel tratto di strada. Il camion ha urtato in modo violento contro il mezzo della ditta appaltatrice dei lavori coinvolgendo nello scontro anche altri due operai, di cui uno è rimasto ferito in modo grave.

Il tratto di strada statale 1 “Aurelia” è stato provvisoriamente chiuso, in entrambe le direzioni, nel tratto compreso tra il km 98,000 e il km 100,00.

Il traffico è deviato in direzione nord all’altezza del km 92,000 e, per chi procede in direzione sud, all’altezza del km 102,000

Sul posto è giunto personale dell’Anas, della Polizia stradale e del 118 per prestare i primi soccorsi e effettuare i rilievi del caso.

L’evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure con l’applicazione ‘VAI’, disponibile gratuitamente per Android, Ipad e Iphone (http://www.stradeanas.it/vaiapp).

L’Anas invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico di rilevanza nazionale è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il numero unico “Pronto Anas” 841.148.