Rifiuti: Bonessio (Verdi), Polverini evita, forse, la multa ma la differenziata a Roma è all’11%

20 giugno 2012 0 Di redazionecassino1

«Se la notizia della chiusura d’infrazione Ue sui rifiuti fosse confermata saremmo contenti che almeno questa volta i contribuenti stiano “risparmiando” sulle multe europee. – afferma il Presidente dei Verdi del Lazio, Nando Bonessio – Ci aspettiamo che le tanti voci che ora osannano l’operato della giunta, chiedano un aumento delle risorse per la differenziata che sembra essere, stando alle dichiarazioni in Commissione Ecomafia di oggi del Commissario Sottile, ai minimi storici: l’11%. Domani un nuovo appuntamento per domani comunque ci aspettiamo che la Giunta diffonda il documento della Ue e abbiamo seri dubbi che la nota riguardi la procedura relativa al piano del 2002 (Verzaschi-Storace) e non attenga invece al Piano rifiuti approvato il 18 gennaio 2012 in Consiglio Regionale».