Scende con la bici i cento gradini di Lanciano e si schianta contro un muro. Grave un bimbo di 12 anni

8 giugno 2012 0 Di redazione

Una imprudenza che è costata cara ad un ragazzino di 12 anni di Lanciano che, questa sera, ha rimediato un preoccupoante trauma cranico. Era poco prima delle 19 quando, il ragazzo, in sella alla sua bicicletta, ha pensato di scendere la scalinata dei cento gradini nel centro storico, quella che termina su viale Vittorio Emanuele. Alla fine della scalinata, il ragazzino di origini straniere è arrivato ad una velocità senza controllo chiantandosi contro il muro dell’edificio. Uno schianto violentissimo in seguito al quale il ragazzino ha riportato un brutto trauma cranico. Immediatamente trasportato in ospedale è stato sottoposto ad una serie di controlli e mantenuto sotto osservazione.