Trovato in possesso di 100 grammi di cocaina, operaio di Casoli in manete

16 giugno 2012 0 Di redazione

Al casello autostradale di Chieti, il reparto operativo dei carabinieri hanno tratto in arresto per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti, un uomo di origini albanesi ma residente a Casoli. Jarla Arlid, 23 anni, operaio,é stato sorpreso con indosso circa 100 grammi di cocaina.