“7° Freestyle Città di Cassino” in campo Miranda, di scena acrobazie, motori e tanta adrenalina!

15 luglio 2012 0 Di redazionecassino1

Torna, dopo qualche anno di assenza, in campo Miranda, l’adrenalina del “7° Freestyle Show Città di Cassino” un appuntamento consolidato per il raduno di quad, mini moto e  moto di tutte le cilindrate e potenza. In queste sette edizioni è divenuto un rendez-vous che calamita non solo le attenzioni degli appassionati di questi mezzi, ma anche della gente comune che su un quad o su una moto non è mai salita. Una ‘due giorni’ da ieri, sabato 14 luglio, fino a domenica 15, che ha visto una notevole presenza di pubblico nonostante il caldo torrido. Fitto e concentrato il programma, che prevede oltre al Freestyle Show dei piloti dello Show Action Group anche le evoluzioni di Paolo Patrizi sulla mountain bike, reduce dal programma ‘Italia Got Talent’ di Canale 5. Si inizia con le suggestive performance serali del pescarese Cristian Sperandi  su Honda CBR e del romano Andrea Dotto su Kawasaki Ninja motostuntman dell’Action Group, per passare alle evoluzioni acrobatiche a bordo delle moto da trial di Sergio Canobbio  e a quelle su quad degli altri piloti. Un’ora di spettacolo intenso ed emozionante dei piloti che ha attirato, come sempre, l’attenzione di grandi e piccoli. Performance di valore ed acrobatiche evoluzioni degli espertissimi stuntman dell’Action Group  arricchita dalla suggestiva esibizione serale, in cui hanno offerto al pubblico uno spettacolo emozionante passando da un’evoluzione acrobatica all’altra, in cui grandi e piccoli hanno potuto vivere a fondo e senza interruzioni l’atmosfera eccitante che trasmettono le esibizioni all’aperto. Due giorni di motori, spettacoli, per i più piccoli con attrazioni e giochi, sport, ma anche un momento per fare il punto sul mercato delle “due ruote” che forse ha risentito in misura minore della crisi, ma che comunque non ha brillato come in passato. “Certo la crisi del nostro territorio – spiega Angelo Pacitto, organizzatore dell’evento e titolare della Piemme Motoricambi – pesa non poco sul mercato anche delle due ruote, ma con questa manifestazione vogliamo presentare un ampio quadro di proposte commerciali del settore con cui venire incontro ai nostri clienti e a tutti coloro che preferiscono questi mezzi per gli spostamenti. In particolar modo per tutti coloro che risiedono nei centri come Cassino, ma anche nelle grandi città dove il traffico è più caotico e stressante. Sono molte le presenze di rivenditori di moto – prosegue Pacitto – ma non abbiamo voluto trascurare il fenomeno bike importante e trainante per il settore delle due ruote  non solo per il tempo libero”. Un evento, quello in corso in campo Miranda nel weekend, per promuovere ed incrementare il mondo delle moto, motocicli e delle bici non solo durante il tempo libero…crisi economica permettendo!

F. Pensabene