Assistenza a ciechi, sordi e chiechi pluriminorati, a Chieti saranno gli utenti a scegliere da chi farsi assistere

19 luglio 2012 1 Di redazione

La Provincia ha deciso di migliorare e innovare il servizio di Assistenza educativa domiciliare a favore di ciechi, sordi e ciechi pluriminorati previsto dalle Leggi regionali 32/97 e 284/97: sarà l’utenza a scegliere i soggetti erogatori del Servizio, che potranno essere sia le Associazioni che le Cooperative sociali, dotate delle opportune professionalità, e che saranno individuate attraverso un Avviso pubblico, già disponibile sul sito internet www.provincia.chieti.it, la cui scadenza è fissata per il prossimo 10 agosto.
La Provincia ha adottato il sistema del Voucher sociale per l’erogazione del servizio.
.