Calciomercato Inter: Mudingayi è nerazzurro. Pazzini verso lo Zenit di Spalletti?

19 luglio 2012 0 Di redazionecassino1

Mudingayi è dell’Inter, raggiunto l’accordo. Il centrocampista, in un’intervista si è detto   entusiasta e soddisfatto e  parla  già da nerazzurro.” Ormai sono pronto a firmare e sono contentissimo. Quando a trent’anni ti arriva una proposta dell’Inter puoi solo ringraziare chi ti ha concesso quest’opportunità, restando quello che sei”.  Gabi  Mudingayi è  un centrocampista centrale che predilige giocare a protezione della linea difensiva. Grazie alla sua forza fisica e capacità polmonare riesce a recuperare diversi palloni durante l’incontro giocando quasi sempre ad alti ritmi. A tutto ciò abbina un’ottima intelligenza tattica per l’approdo in una grande, ma allo stesso tempo onorato di vestire la maglia dell’Inter. Sul versante partenze sembra raggiunto l’accordo fra  l’Inter ed il Twente per Luc Castaignos. Le due società  si sarebbero accordate per la cessione a titolo definitivo dell’attaccante.  Il giocatore, dopo un solo anno di Inter ed  un solo gol (a Siena) fa ritorno in Olanda. Seguito anche dallo Sporting Lisbona e da alcuni club di Premier League, Castaignos porterà nelle casse nerazzurre un tesoretto di circa 7 milioni di euro, che assieme ai soldi derivanti dalle cessioni sbloccherà il mercato in entrata. Per quanto riguarda Giampaolo Pazzini, è noto che lascerà l’Inter nel corso di questa sessione di mercato dal momento che non rientra più nei piani tecnici del club nerazzurro. Per l’attaccante ex Samp si era parlato nei giorni scorsi della Lazio e di Juventus. Le offerte più concrete, tuttavia, sono arrivate dall’estero, ma l’attaccante non vuole lasciare l’Italia. A fargli cambiare idea, però,  ci sarebbe Luciano Spalletti col suo Zenit, pronto nei prossimi giorni a sferrare l’attacco decisivo.