Calciomercato Inter: Preso Silvestre, via Maicon e poi…la ‘grana Julio Cesar’ non convocato in ritiro

6 luglio 2012 1 Di redazionecassino1

Stando alle notizie di stampa Matias Silvestre (27), che ha effettuato ieri le visite mediche insieme a Samir Handanovic, avrebbe firmato il contratto che lo lega all’Inter. A questo punto si attende solo il comunicato ufficiale da parte del club nerazzurro.  Dopo l’acquisto di Samir Handanovic dall’Udinese, scoppia la ‘grana Julio Cesar’,  l’Inter, infatti,  non ha convocato il Numero 1 per il ritiro di Pinzolo e presto incontrerà il portiere per parlare del suo futuro.  Sul piatto ci sono la cessione o la rescissione del contratto (con clausola anti-Milan): i dirigenti nerazzurri, intanto, stanno prendendo contatti con eventuali squadre interessate. Nel suo futuro sembra esserci l’Inghilterra o il Brasile. Anche Maicon è in partenza per l’Inghilterra, sembrerebbe vicino al Chelsea.  L’addio di Maicon è estremamente importante, per le casse dei nerazzurri: 16-18 milioni di euro entrerebbero nel tesoretto dell’Inter. Questo, in virtù di 8 milioni risparmiati all’anno di contratto rimanente (al lordo) e 8-10 tra parte fissa e bonus per il cartellino. Altro risparmio dalla rescissione del contratto di Diego Forlan che avverrà nelle prossime ore. Insomma in casa Inter si sta attuando una vera e propria rivoluzione della rosa. E i tifosi? Sarebbero perplessi sulle scelte di mercato.  Alcuni di loro sono rimasti perplessi anche dalla nuova maglia ‘rossa’. Come spiegato durante la presentazione, è stato il forte desiderio del presidente Massimo Moratti a volerla per un altro motivo: ovvero, il fatto che il rosso richiami i colori di Milano.