Calciomercato Milan: Ibra e Thiago Silva al PSG, un affare da oltre 170mln, ormai questione di ore

13 luglio 2012 3 Di redazionecassino1

Venerdì potrebbe essere il giorno decisivo per l’affare dell’estate, Thiago Silva e Zlatan Ibrahimovic dal Milan al Paris Saint-Germain. L’unico nodo da risolvere è ormai solo quello dell’ingaggio dello svedese con il suo nuovo club ma l’operazione dovrebbe essere già cosa fatta lo avrebbe confermato anche Silvio Berlusconi. Un affare non da poco viste le cifre che vi ruotano attorno. Per la precisione, il Milan realizzerà un’operazione da oltre i 170 milioni: i rossoneri, infatti, incasserebbero circa 65 milioni “cash” e risparmierebbero 48 milioni lordi per Ibra, ancora sotto contratto per 24 milioni lordi – 18 più 6 di bonus – a stagione fino al 2014 e 60 per il Thiago, quinquennale da 12 milioni lordi a stagione. L’ultimo ostacolo è rappresentato dall’ingaggio dello svedese: il PSG offriva 9 milioni più bonus, in pratica i 12 netti che Zlatan avrebbe incassato al Milan, ma Mino Raiola, agente del centravanti volato a Parigi giovedì per discutere il nuovo contratto, avrebbe chiesto circa 15 milioni per i prossimi due anni più opzione per il terzo. In realtà, anche su questo punto sarebbe stata raggiunta l’intesa per una cifra tra i 12 e i 13 milioni annui e addirittura l’assegno per il Milan sarebbe arrivato a 70 milioni.