Cassino mette la sveglia alle 5 del mattino per devozione all’Assunta – LE FOTO

9 luglio 2012 0 Di redazione

Anche quest’anno, la fede dei cassinati ha impedito loro di approfittare per dormire delle prime ore di frescura della giornata, e si sono riversati in strada nella tradizionale processione della Madonna dell’Assunta. Alle cinque la prima messa, poi il pellegrinaggio della sacra rappresentazione, per le parrocchie di Cassino. Si ringrazia così, fin dal 1837, l’Assunta perché il nove luglio di quell’anno, quando Cassino era flagellata dalla peste, in seguito alla processione, la pestilenza allentò la sua morsa sui cittadini. Quest’anno la ricorrenza ha un significato particolare dovuto alle gravi condizioni di salute in cui versa il Padre Abate di Montecassino don Pietro Vittorelli. Presenti le massime cariche politiche della città oltre a diverse migliaia di devoti.
Foto Alberto Ceccon