Nottata da arancia meccanica per tre giovani; prima la rissa poi investono un carabiniere

22 luglio 2012 0 Di redazione

Ieri sera a Sora, i carabinieri del NORM della locale Compagnia, hanno arrestato 3 giovani rispettivamente di 24 – 22 e 29 anni domiciliati a Broccostella e Castro dei Volsci per “rissa, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento di edifici pubblici”. Il gruppetto è stato individuato e fermato a seguito di rissa avvenuta all’interno di un bar del luogo nel tardo pomeriggio di ieri. I primi due, subito dopo la commissione dell’azione delittuosa, nel tentativo di dileguarsi investivano con un’autovettura Fiat Punto uno dei militari intervenuti sul posto. La fuga però è stata prontamente interrotta dopo un inseguimento dai militari che hanno bloccato e tratto in arresto i fuggitivi. Il terzo giovane partecipante alla rissa, necessitando di cure mediche, si è fatto medicare in ospedale dove in evidente stato psicofisico alterato dopo aver danneggiato un’autoambulanza, è stato arrestato. Accompagnato presso gli uffici del Comando Compagnia di Sora per le formalità di rito, lanciava prima una sedia contro la vetrata della sala d’attesa frantumandola e poi si scagliava contro i militari che riuscivano ad immobilizzarlo. I Carabinieri, per le lesioni riportate, sono stati costretti alle cure dei sanitari.