Operazione dei carabinieri ‘Mattone sicuro’, denunciato un imprenditore

5 luglio 2012 0 Di redazionecassino1

Nella mattinata odierna, a Roccasecca, nell’ambito di un piano straordinario di controllo predisposto dal Comando provinciale Carabinieri di Frosinone allo scopo di intensificare l’attività di verifica delle condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro, nell’ambito dell’operazione denominata “Mattone Sicuro”, i Carabinieri della Stazione di Roccasecca, in  collaborazione con i colleghi del Nucleo Carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro di Frosinone e dal personale civile della Direzione del Lavoro di Frosinone, hanno deferito all’A.G.. in stato di libertà, per violazione degli “obblighi del datore di lavoro”, un 32enne residente a San Vittore del Lazio. Gli accertamenti effettuati dai militari dell’Arma consentivano di verificare che l’uomo, titolare dell’omonima ditta individuale di costruzioni, in qualità di datore di lavoro, allestiva un impianto elettrico presso il cantiere edile di Roccasecca, omettendo di adottare le necessarie misure a eliminare o ridurre al minimo i rischi presenti, essenziali alla conduzione in sicurezza del lavoro.