Spara due colpi di fucile contro l’auto del titolare di una ditta dopo un diverbio, denunciata una pensionata

4 luglio 2012 0 Di admin

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Termoli hanno denunciato per danneggiamento, omessa denuncia di munizioni, porto abusivo di arma da fuoco ed esplosioni con arma da fuoco C.M., 48enne, pensionata; la donna, avuto un diverbio all’interno di una ditta di contrada “Pantano Alto” con il titolare, esplodeva contro l’autovettura di questi, un 62enne termolese, due colpi con un fucile da caccia cal. 12, legalmente detenuto. L’arma ed il munizionamento venivano sequestrati.