“Topi d’appartamento” sorpresi dai carabinieri finiscono in manette

5 luglio 2012 0 Di redazionecassino1

La scorsa notte, a Pontecorvo, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della locale Compagnia unitamente a quelli della Stazione di Aquino, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno arrestato  un 43enne ed una 40enne, entrambi residenti a Pontecorvo, poiché resisi responsabili del reato di “tentato furto aggravato in concorso”. La coppia veniva sorpresa dai militari operanti all’interno dell’abitazione di proprietà di un quarantanovenne, mentre tentava di asportarne monili ed altri beni. I due autori del furto, espletate le formalità di rito venivano ristretti presso le camere di sicurezza  della Compagnia di Pontecorvo, in attesa del rito direttissimo.