Week end di partenze per le vacanze estive

26 luglio 2012 0 Di admin

Nel prossimo week-end di fine luglio è previsto traffico intenso sull’intera rete di Autostrade per l’Italia per le partenze estive. Tuttavia quest’anno non sono previste code né particolari criticità per chi si mette in viaggio sulla rete di Autostrade per l’italia, grazie anche all’apertura al traffico nel 2012 di circa 120 chilometri di terze corsie. Le massime concentrazioni (“bollino rosso”) sono previste per venerdì pomeriggio, per l’intera giornata di sabato ed infine per domenica mattina. Gli spostamenti saranno di lunga percorrenza soprattutto nella direttrice nord-sud, ma non mancherà anche il traffico di rientro di chi ha già terminato il periodo di vacanza. La circolazione sarà favorita dalla rimozione dei cantieri di lavoro, solo 12 non rimovibili dove comunque sarà garantita la fluidità attraverso il mantenimento del numero di corsie preesistenti, senza strozzature. Ad una migliore scorrevolezza del traffico concorrerà anche il blocco dei mezzi pesanti previsto nelle giornate di: – venerdì 27 luglio ore 14 – 23 – sabato 28 luglio ore 07 – 23 – domenica 29 luglio ore 07- 24 I flussi di traffico saranno più intensi sull’A1 (da Milano a Napoli) e sull’A14 Adriatica (da Bologna ad Ancona), sui tratti liguri verso le riviere di Ponente e Levante, sull’A4 Milano-Brescia, in direzione Venezia. Flussi elevati anche sull’A3 Napoli-Salerno e sull’A30 Caserta –Salerno verso la Calabria. Traffico intenso, infine, ai valichi di frontiera con Slovenia, Francia, Svizzera ed Austria, sia in uscita dall’Italia che in entrata per l’arrivo dei turisti stranieri. Tutto è pronto sulla rete di Autostrade per l’Italia per accogliere al meglio gli italiani che partiranno in vacanza. E’ stata rafforzata l’organizzazione operativa su tutto il territorio ed è stato ulteriormente potenziato il servizio d’informazione. Sul sito www.autostrade.it si potrà facilmente programmare il viaggio e la sosta. Novità di quest’anno è proprio la mappa interattiva che consentirà, con un solo “click”, di consultare le previsioni meteo e di traffico, guardare le webcam sulla rete e pianificare la sosta ai prezzi più convenienti. Tutte queste informazioni saranno a disposizione anche in tutti gli Hi Point delle Aree di Servizio. Importante novità di quest’anno è il concorso online su “I dieci luoghi comuni sulla sicurezza”. Dal 4 agosto al 9 settembre si può giocare online sul sito www.autostrade.it, e anche attraverso gli Hi Point presenti nelle aree di servizio. Si tratta di un nuovo gioco, ideato da Autostrade per l’Italia, per sfatare quei luoghi comuni sui comportamenti di guida scorretti che rappresentano le principali cause di incidentalità. Partecipare è semplice: rispondendo correttamente ad almeno 7 delle 10 domande sul tema della sicurezza e della viabilità, si possono vincere una Fiat 500, 40 navigatori e 10 macchine fotografiche. Durante il viaggio le soste nelle Aree di servizio saranno più piacevoli e ricche di nuove offerte, grazie ad una serie di interventi di ampliamento e ammodernamento e alla creazione di 13 nuove Mall con servizi diversificati. Continui aggiornamenti sulle condizioni di viabilità e tempi di percorrenza verranno trasmessi dai notiziari radiofonici su RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM e Onda Verde RAI. Notizie sul traffico in tempo reale saranno disponibili anche sui 1.350 pannelli a messaggio variabile dislocati sulla rete ed in ingresso alle stazioni, oppure chiamando il Call Center Viabilità Autostrade 840-04.21.21 e il numero verde del CCISS 1518. Per un più veloce passaggio ai caselli, si consiglia di utilizzare i sistemi automatizzati di pagamento: sul sito www.telepass.it sono indicate anche tutte le agevolazioni per chi sottoscrive l’opzione Premium. Si raccomanda infine la massima prudenza alla guida. Lungo il viaggio sarà garantito il controllo delle forze della Polizia Stradale che assicureranno il rispetto dei limiti di velocità e della distanza di sicurezza. In caso di lunghi tragitti, si consiglia la sosta frequente nelle Aree di Servizio e nelle Aree di parcheggio.