Ancora pochi giorni per iscriversi ai corsi di laurea delle professioni Sanitarie in Neuromed presso il polo molisano dell’Università “Sapienza” di Roma

24 agosto 2012 0 Di admin

Per l’anno accademico 2012/2013 saranno 144, tra italiani e stranieri, gli studenti ammessi ai quattro corsi di laurea triennali delle professioni sanitarie attivi presso l’IRCCS Neuromed di Pozzilli (IS), sede distaccata dell’Università “Sapienza” di Roma. A partire da settembre, infatti, presso le aule del polo didattico Neuromed, si avvierà la formazione universitaria di 83 aspiranti Infermieri, 17 Fisioterapisti, 27 Tecnici di laboratorio biomedico e 17 Tecnici di radiologia medica. Mancano pochi giorni, ormai, per poter accedere ai test di ingresso per i discenti: l’iscrizione alla prova di ammissione, che si svolgerà il prossimo 11 settembre a partire dalle ore 8.30, va infatti effettuata entro il 31 agosto. In due ore, gli aspiranti professionisti sanitari del domani saranno esaminati su cultura generale e ragionamento logico, biologia, chimica, fisica e matematica, attraverso un test di ottanta quesiti a risposta multipla. Le aule destinate allo svolgimento della prova di concorso saranno rese note il 7 settembre 2012 mediante affissione presso le Segreterie Studenti delle Lauree delle Professioni Sanitarie di Roma (Piazzale Aldo Moro, 5) e Latina (Viale XXIV Maggio) e sul sito www.uniroma1.it/didattica/offerta-formativa. Allo stesso link sarà anche consultabile, entro il 18 settembre, la graduatoria degli studenti ammessi che dovranno poi provvedere all’immatricolazione entro e non oltre il 26 settembre, pena l’esser considerati rinunciatari e la riassegnazione del proprio posto ai successivi candidati secondo la graduatoria di merito. La speranza, dunque, per gli studenti che non dovessero risultare ammessi dalla prima graduatoria, può restar viva fino al 31 ottobre, data in cui verrà pubblicato il terzo ed ultimo elenco di subentri: il primo sarà reso noto il 3 ottobre, mentre bisognerà attendere il 17 ottobre per conoscere i nomi dei subentranti del secondo elenco.