Cade un albero sulle giostrine della villa comunale. Tragedia sfiorata

1 agosto 2012 0 Di redazione

Tragedia sfiorata nella villa comunale di Cassino dove un grosso albero si è letteralmente spezzato cadendo su alcune delle tante giostrine per bambini disseminate all’interno del polmone verde. Una denuncia fatta dall’associazione ambintalista Italia Nostra e dal suo presidente Angelo Spallino che da tempo ha segnalato all’ammnistrazione comunale il pericolo di caduta alberi. “Si tratta di alcuni quintali di legna e foglie franati letteralmente su giostrine che ogni giorno sono affollate da decine di bambini e solo per fortuna è accaduto quando non c’era nessuno, altrimenti sarebbe stata una strage”. E’ quanto dichiarato dall’ambientalista che chiede un pronto intervento per mettere in sicurezza anche altri alberi a rischio caduta nel polmone verde della città Martire.