Coppia di escursionisti lancianesi in difficoltà sul Corno Piccolo tratti in salvo dal Soccorso Alpino

21 agosto 2012 0 Di admin

Questo pomeriggio una giovane coppia di Lanciano (CH), D.B. e R.A. di 33 anni, si è trovata in difficoltà sul Sentiero Attrezzato Ventricini, che percorre il versante nord-ovest del Corno Piccolo.
L’allarme è stato dato alle ore 15.50 quando i due, partiti dal Rifugio Franchetti, dopo essere saliti alla Sella dei due Corni, sono scesi verso l’attacco degli itinerari di salita al Corno Piccolo.
Vista la difficoltà degli itinerari hanno valutato di non salire in vetta ed hanno proseguito imboccando il Sentiero Attrezzato Ventricini.
Arrivati a quota 2350m nei pressi della seconda scaletta metallica, hanno perso le tracce del sentiero, trovandosi in una zona rocciosa e scivolosa, che impediva loro di proseguire, poichè non avevano una attrezzatura adeguata.
Hanno allertato l’albergatore presso cui erano ospiti ai Prati di Tivo, che ha inoltrato la richiesta di soccorso al CNSAS.
Sul posto è scesa una prima squadra di tre tecnici che stava arrampicando poco distante sulle pareti rocciose delle spalle del Corno Piccolo.
I soccorritori li hanno imbragati e, percorrendo tutto il Sentiero Ventricini, li hanno condotti fino al termine di esso dove sono stati presi in consegna da un’altra squadra del CNSAS della stazione di Teramo che li hanno ricondotti fino alla “Madonnina”, dove sono arrivati alle ore 18.30.