Da Lanciano a Medjugorje in bicicletta. Sole e afa non fermano il gruppo che è arrivato ad Ascoli

5 agosto 2012 0 Di redazione

Il sole cocente e l’afa insopportabile, non ha impedito al gruppo di ciclisti lancianesi di retti a di centrare la prima tappa. Poco prima delle 18 i nove sono arrivati ad Ascoli percorrendo i primi 164 chilometri prevalentemente pianeggianti, con un ultimo strappo di 2 chilometri con pendenza del 15% per raggiungere il B&B Villa Apostoli.

Il gruppo dei nove ha attraversato una decina di comuni tra cui Elice e Civitella del Tronto. Ad aspettarli al B&B, acqua fresca e frutta, ma il vero nutrimento arriverà dalla pasta al pomodoro che sul furgone guidato da Dell’Elce, viaggia sicura insieme ad un buon Montepulciano e all’olio di oliva di propria produzione. In serata visita alla città di Ascoli Piceno, in piena festa per la manifestazione ” Giostra della quintana”, ma senza far tardi perché domani aspettano altri 150 chilometri di pedalate per arrivare alla seconda tappa, quella di Ancona.

Anche domani continueremo ad informarvi sulle gesta del gruppo grazie “all’inviato” de www.ilpuntoamezzogiorno.it Domenico Frattura che, oltre a pedalare, lo immaginiamo impegnato anche a scattar foto e a prendere appunti. Grazie Domenico.
Ermanno Amedei