Emergenza idrica, a Fossacesia l’amministrazione dice no agli inutili allarmismi

13 agosto 2012 0 Di redazione

Dall’amminitrazione comunale di Fossacesia (Ch) riceviamo e pubblichiamo.
L’erogazione dell’acqua è un problema che si trascina da svariato tempo per problemi strutturali alla rete idrica che non ha mai usufruito di un serio programma di ammodernamento.
La situazione attuale è duplice: una emergenza continua per tamponare le falle nel sistema di tubazione e la difficoltà di approvvigionamento dalle sorgenti che determinano la riduzione della portata.
Se non ci fossero rotture continue, con il nuovo acquedotto inaugurato tempo fa non ci sarebbero problemi continui nell’erogazione.
Il Sindaco Fausto Stante è in costante contatto con la direzione della Sasi affinché si risolvano immediatamente le problematiche inerenti l’acquedotto e il sistema fognario (di competenza Sasi). Purtroppo solo da due anni la direzione della Sasi ha intrapreso un percorso di vera gestione aziendale svincolata da logiche partitiche e siamo certi che questo modo di gestione ( di investimenti e programmatorio) a breve risolverà le criticità esistenti.
L’amministrazione comunale di Fossacesia si scusa con i cittadini e i turisti per i disagi causati, tuttavia è stato disposto tutto ciò che era in nostro potere come per esempio avvisare la cittadinanza del disservizio con una macchina nonostante la comunicazione della Sasi non sia stata fatta tempestivamente.
Il gruppo consiliare di minoranza fa bene a segnalare ogni disguido ma non conoscendo a fondo le problematiche crea allarmismi e butta discredito su Fossacesia.