L’amministrazione comunale di Lanciano vicina ai fratelli Pizzi alle Paraolimpiadi

28 agosto 2012 0 Di redazione

Mercoledì partirà a Londra la competizione dedicata agli atleti diversamente abili. Oltre la scontata importanza sociale di una competizione che ormai esiste da decenni, a testimoniare quanto sia cresciuto il movimento internazionale paraolimpico ci sono i numeri: 11 giorni di competizioni, 21 discipline sportive presenti, 4280 atleti in gara, 166 nazioni partecipanti, 503 medaglie d’oro da conquistare. La delegazione azzurra è composta da oltre cento atleti. Due di loro sono Lancianesi. I Fratelli Luca ed Ivano Pizzi, campioni del mondo di Tandem a Sydney nella corsa in linea e a Copenhagen nella corsa a cronometro. E’ una stagione da incorniciare per i due atleti frentani, dopo i tre titoli italiani hanno conquistato il primo posto nel raking mondiale con 184 punti, ben 26 punti in piu’ rispetto agli statunitensi Rachfal/swanson e 27 rispetto ai francesi Donval/Saccomandi”. L’amministrazione Comunale ha voluto sostenere la loro partecipazione e coglie l’occasione per ricordare alla città e a tutti gli appassionati che il 5 e il giorno 8 ottobre saranno impegnati nella Paralimpiadi per la conquista di una medaglia. Mercoledì 29 agosto, alle ore 10,30 nella Sala Consiliare i due atleti riceveranno il saluto del Sindaco e dell’Amministrazione alla vigilia per la partenza per Londra.