Olmpiadi Londra 2012: Alex Schwazer escluso dai Giochi per doping

6 agosto 2012 0 Di redazionecassino1

Dopo tante soddisfazioni ai Giochi Olimpici di Londra, arriva anche la doccia fredda del doping su un atleta che avrebbe potuto regalarci un’altra medagla.Uno clamoroso scandalo doping scuote l’Olimpiade dell’Italia. Il Coni ha infatti escluso dai Giochi di Londra 2012 per doping  il marciatore azzurro Alex Schwazer, l’unico che avrebbe potuto darci un oro nell’atletica leggera. Il bolzanino, primo quattro anni fa a Pechino nella 50 km, è stato bloccato in Italia, poco prima che partisse per Londra. E’ risultato positivo all’Epo ad un controllo antidoping effettuato a fine luglio in Germania. Schwazer non era ancora arrivato a Londra: aveva rinunciato alla gara di marcia dei 20 km, per disputare soltanto quella sui 50. Schwazer è fidanzato con la pattinatrice Carolina Kostner. “Ho sbagliato, adesso la mia carriera è finita. Volevo essere più forte per questa Olimpiade, ho sbagliato…” queste le prime dichiarazioni dell’atleta italiano.