pubblicato il17 agosto 2012 alle 20:16

Riscuoteva la pensione della madre morta 4 anni fa, denunciato un 63enne

Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Roccasecca, a conclusione di attività info-investigativa, hanno deferito in stato di libertà un 63enne cittadino israeliano, domiciliato a Roccasecca, poiché resosi responsabile del reato di “truffa aggravata continuata a danno dello Stato”.

Le risultanze investigative dei militari operanti hanno consentito di accertare che l’uomo, al fine di riscuotere indebitamente la pensione di euro 600,00 mensili elargita dall’INPS alla di lui madre, ometteva di denunciare, in Italia, il decesso della stessa avvenuta in Israele il 3 febbraio 2009.

Dalle verifiche effettuate presso l’INPS emergeva che il predetto fino ad ora ha percepito illegittimamente circa 25.000,00 euro. Il conto corrente bancario della defunta è stato sottoposto a sequestro.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07