pubblicato il6 agosto 2012 alle 14:59

Sulla rotta dei mendicanti, la Questura di Frosinone ferma sette pendolari dell’accattonaggio

Arrivano in città nelle prime ore della mattina su autobus di linea e raggiungono i principali incroci cittadini dove, con metodi a volte bruschi, pretendono i lavare i vetri alle auto in transito elemosinando qualche spicciolo, impiegando il più delle volte minorenni.
Anche oggi è cominciata così la “ giornata tipo” di sette cittadini Rom, sei maggiorenni ed un minorenne, provenienti da un campo nomadi della capitale.
Prima ancora di raggiungere le postazioni lavorative gli agenti delle Volanti li hanno seguiti, fermati e controllati scoprendo che due di loro erano già destinatari di Foglio di Via Obbligatorio emesso dal Questore di Frosinone.
Per i due Rom è subito partita la segnalazione all’Autorità Giudiziaria, mentre gli altri quattro sono stati muniti di analogo provvedimento con divieto di far ritorno nel capoluogo.
Diversa la posizione del minorenne, un ragazzo di sedici anni che il padre portava al seguito allo scopo di impietosire gli automobilisti, il quale è stato riaffidato al genitore con esplicita diffida dal reiterare tale comportamento.
Lo specifico servizio delle Volanti è stato predisposto per garantire maggiore sicurezza nella circolazione stradale evitando incidenti, tragiche fatalità o infortuni.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07