Ultimi reduci inglesi tornano sulla linea Gustav

22 agosto 2012 0 Di admin

Sono tutti ultra novantenni e sono gli ultimi di una generazione che per questa ha dato il sangue per questa Europa contro in Nazi – fascismo. Sono i reduci inglesi dello sbarco di Anzio, quell’operazione bellica che segnò la svolta nella Campagna d’Italia nella seconda guerra Mondiale. Dieci di loro, gli ultimi testimoni inglesi viventi quelle battaglie, hanno espresso i desiderio di vedere la terra che loro stessi hanno contribuito a liberare. Sono tutti pensionati e ben lontani da poterli definire ricchi ma con la chiara intenzione di poter rispondere al loro desiderio, è stato organizzato il “tour della Memoria”, una visita in Italia, percorrendo nuovamente dopo poco meno di 70 anni, le tappe successive allo “Sbarco di Anzio”. Allora giovani, forti e incoscienti, oggi anziani e saggi, si aspettano di trovare nel nostro Paese la giusta accoglienza che meritano. La visita è parzialmente finanziata dauna lotteria nazionale, ma le risorse sono poche e vanno centellinate. Per questo, gli organizzatori inglesi fanno appello alle attività ricettive e alle agenzie turistiche non per ottenere servizi gratis, ma a prezzi calmierati. Servono anche mezzi per poter coprire le varie tappe. Una buona occasione per pubblicizzare il proprio marchio anche in considerazione dell’attenzione che la stampa riserverà alla visita dei dieci veterani. Il tour prevede :
21 Settembre – arrivo all’aereoporto di Roma e pernottamento
22 Settembre – Salerno e Pontecagnano Visita alle spiaggie dello sbarco, alla fabbrica del tabacco e al cimitero Alleato. Pernottamento a Cassino.
23 Settembre – Cassino (Mignano Montelungo, San Pietro Infine, visita al cimitero alleato.
Pernottamento a Cassino
24 Settembre – Cassino visita al monastero, al cimitero polacco e a quello tedesco, visita del museo historiale. the monastery. Pernottamento a Cassino
25 Settemebre – Pompeii, Caserta Visita alla Reggia di Caserta e visita al cimitero alleato di Caserta.
Pernottamento a Cassino.
26 Settembre – Il cimitero alleato di Minturno, La zona dove si e’ tenuto il passaggio sul fiume Garigliano, il teatro archeologico e gli scavi di Minturno e inoltre l’abbazia di Fossanova. Penottamento a Cassino.
27 Settembre – Anzio, Visita al museo di Piana delle Orme, ai cimiteri alleati di Nettuno e proseguimento per Roma.
Pernottamento a Roma.
28 Settembre – Giorno a libera scelta. Si potrebbe visitare il Colosseo o i musei Vaticani. Quindi pernottamento a Roma e ritorno in Inghilterra.

Chiunque, in questo percorso, volesse fornire un contributo, fosse anche un servizio a prezzo calmierato, può far riferimento a questa mail: mahico@hotmail.co.uk.