Wind Jet infrange 300mila sogni di vacanze, scene già viste ma nessuno fa niente

13 agosto 2012 0 Di redazione

Ormai non è più una novità e quella che sembra essere diventata l’abitudine di lasciare a terra i passeggeri proprio nel periodo delle vacanza, sembra ripetersi con maggior frequenza. Questa volta è stata la compagnia Wind Jet, la low cost che ha lasciato a terra i suoi vettori e con essi circa 300mila persone che, bagagli alla mano, erano ormai certi della vacanza. Scene ormai già viste di gente assiepata negli aeroporti. Per risolvere il problema Alitalia, Meridiana, Livingston, Blue Panorama e Neos hanno predisposto voli speciali ma con un esubero di 80 euro per passeggero.
Er. Am.