Allarme calabroni nel frusinate, vigili del fuoco tempestati di richieste di intervento

1 settembre 2012 0 Di redazione

E’ allarme calabroni in provincia di Frosinone. Sono decine e decine le richieste di intervento giunte in queste ultime giornate d’estate ai centralini dei vigili del fuoco. A chiamare sono dirigenti scolastici, albergatori, ma anche privati cittadini che si ritrovano i pericolosi insetti nidificati nei pressi delle loro abitazioni. Sono circa trenta al giorno le richieste che pervengono ai pompieri ciociari, ma in giornate di relativa calma, cioè quando non ci sono altre emergenze, si riesce a svolgere al massimo 15 interventi. La lista quindi si allunga
Un servizio che dovrebbe essere effettuato dalla Asl e, solo le emergenze, dai vigili del fuoco ma questi ultimi si ritrovano a svolgere la totalità degli interventi; basta infatti che il richiedente sostenga che in famiglia ci sia un portatore di handicap o un soggetto allergico, e il caso diventa di emergenza. Nel corso degli interventi, i vigili, con tute particolari, devo rompere il nido e aspettare che gli insetti vadano via allontanati dai pesticidi.