Arrestato un giovane con un piccolo arsenale di armi e munizioni

27 settembre 2012 0 Di admin

Ieri alle ore 18.00 a Spigno Saturnia (LT) i carabinieri del Comando Stazione di Minturno, nell’ambito di specifico servizio coordinato dal Comando Compagnia di Formia, teso alla ricerca di armi, traevano in arresto un giovane incensurato del posto che, nel corso di perquisizione domiciliare, tentava di occultare repentinamente una pistola cal. 45 a tamburo, con matricola abrasa, deponendola in un incavo realizzato nel porticato dell’abitazione. Nel prosieguo delle operazioni si rinveniva altresì il seguente materiale:
gr. 500 di polvere da sparo;
33 proiettili cal. 45;
4 proiettili cal 9 parabellum;
15 kg. di ogive;
 73 bossoli vuoti;
attrezzatura atta al confezionamento bossoli;
II tutto è stato sottoposto a sequestro, mentre l’arrestato veniva trasferito presso la Casa Circondariale di Latina.
Sono in corso ulteriori accertamenti tesi a stabilire se l’arma rinvenuta possa essere stata utilizzata per consumare alcuni dei recenti reati predatori verificatisi sul territorio, specie nel comprensorio di Minturno e Spigno Saturnia.
Il rinvenimento del suddetto materiale, in special modo quello utilizzato per il confezionamento dei proiettili, lascia supporre che il giovane incensurato,  avesse comunque la capacità tecnica di realizzare proiettili per armi da fuoco, ma su questa ipotesi sono in corso ulteriori approfondimenti