Bando regionale per i parcheggi pubblici, Scalia: “Un errore penalizzare i comuni in dissesto finanziario”

3 settembre 2012 0 Di admin

Dall’Ufficio Stampa di Francesco Scalia riceviamo e pubblichiamo:
“Ritengo che sia un grave errore penalizzare i comuni in dissesto finanziario, come sta facendo la Giunta Regionale sull’accesso ai finanziamenti pubblici per la realizzazione di nuovi parcheggi”.
Il consigliere regionale del PD, Francesco Scalia, attraverso un’interrogazione urgente alla Presidente Poverini, chiede i motivi per i quali la Giunta Regionale ha deciso di attribuire un punteggio inferiore alle domande presentate dai comuni in dissesto finanziario.
“La condizione finanziaria dell’ente – continua Scalia – non dovrebbe precludere l’accesso a finanziamenti pubblici che rappresentano reali opportunità di sviluppo economico e sociale, eppure, nella determinazione dell’8 agosto scorso, è stata introdotta questa grave forma di discriminazione. Proprio i comuni che hanno dichiarato dissesto, necessitano di maggiore attenzione da parte dell’Amministrazione Regionale e quindi di finanziamenti utili a creare infrastrutture necessarie per il rilancio e la riqualificazione del territorio”. Nell’interrogazione, il Consigliere Scalia chiede all’Amministrazione Regionale quali siano le reali motivazioni di questa scelta. “L’Amministrazione Regionale – conclude Scalia – deve spiegare come intende garantire a tutti i comuni del Lazio, compresi quelli in dissesto finanziario, l’accesso alle risorse pubbliche per favorire lo sviluppo economico degli stessi, evitando forme discriminatorie ed ostacoli alla crescita del territorio”.