Box / Professionisti Medio Massimi a Lanciano: l’11 settembre Di Monte incontra Romenko

4 settembre 2012 0 Di redazione

In una data rimasta scolpita nella storia, l’11 settembre, davanti alla basilica della Madonna del Ponte e la Torre campanaria in Piazza Plebiscito, la grande boxe , quella dei professionisti della categoria dei pesi medio massimi, arricchisce il calendario delle feste di Settembre a Lanciano, terra di Andrea Di Monte. Il boxer frentano incrocerà i guantoni con il russo Romenko, 35 anni, che vive e si allena a Brescia. Un “osso duro”, dice chi lo conosce, ma altrettanto avranno a lui detto di Andrea Di Monte. Un Campione DI MONTE, che a dicembre, ha liquidato con relativa facilità la pratica ungherese Pal Bohus. Il palco che sarà allestito nel cuore di Lanciano, in piazza Plebiscito, sarà punto focale, quindi, di un grande spettacolo sportivo ma non solo. La formula sarà quella che ha reso famosi gli eventi organizzati da Di Monte: box e show.
Un programma ricco che precederà e seguirà l’incontro di pugilato previsto per le 21.00 arricchito dalla straordinaria partecipazione del Team Ferrari Challenge Black Jack, con al mitica Ferrari 430 S che nel 2009 vinse il titolo Mondiale Ferrari Challenge “Trofeo Pirelli” a Valencia. Unitamente al Team Black Jack, che per l’occasione sarà rappresentato dal Pilota Ufficiale Lorenzo CASE’, dal Patron Lino VENTRIGLIA e dal responsabile eventi Pierluigi MONACO, abruzzese Doc, il famosissimo Tenore abruzzese Piero MAZZOCCHETTI fraterno amico del Team. La presenza del team , che si e’ qualificato a pieno titolo ed è favorito nel prossimo campionato mondiale Challenge 2012 con la Ferrari 458 e di MAZZOCCHETTI, rappresentano un forte segnale di vicinanza, profonda stima e amicizia nei confronti di DI MONTE, nonchè un riconoscimento alle sue doti professionali e umane, e al suo impegno nell’organizzare eventi che portano grande lustro e visibilità a Lanciano, commenta Lino VENTRIGLIA.