Cagnolini gettati come rifiuti salvati dai vigili del fuoco di Cassino

30 settembre 2012 0 Di redazione

Sono stati abbandonati sul greto di un fiume, forse gettati come spazzatura nella speranza che l’acqua potesse trascinare via le loro vite. Ma un passante li ha notati e ha chiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Cassino. I quattro cuccioli, due maschietti e due femminuce, erano stati gettati in una scatola vicino al fiume Rapido su via Madonna di Loreto. È stato li che i pompieri sono intervenuti raggiungendoli superando la vegetazione. Portati in salvo sono stati affidati alla persona che ne ha denunciato il pericolo.