Marescialli e brigadieri giurano fedeltà all Repubblica nelle mani del Gen. Rastelli

7 settembre 2012 0 Di redazionecassino1

Nella mattinata odierna, nella Sala di Rappresentanza della Caserma M.O.V.M. “Eugenio Frate”, sede del Comando della Legione Carabinieri “Molise”, alla presenza di una rappresentanza di Ufficiali, Marescialli e Brigadieri del Comando Legione Carabinieri, ha avuto luogo la solenne cerimonia di Giuramento individuale di fedeltà alla Patria, nelle mani del Comandante della Legione, Gen. D. Gianfranco Rastelli, del:

–        Mar. Alessandro D’antonio: effettivo alla Stazione CC di Palata;

–        Mar. Rosario Farnitano: effettivo alla Stazione CC di Baranello;

–        Mar. Raffaele Sabetta:  effettivo alla Stazione CC di Baranello;

–        V.Brig. Giovanni Pannunzio:  effettivo alla Stazione CC di Santa Croce di Magliano;

–        V.Brig. Luigi Sarto: effettivo alla Stazione CC di Monteroduni;

–        V.Brig. Alfredo Romano: effettivo al NORM della Compagnia CC di Venafro.

Il Generale Rastelli, nel formulare gli auguri per la promozione conseguita, ha sottolineato il significato e l’alto valore etico del Giuramento di Fedeltà alla Patria ed alle libere Istituzioni, momento solenne che impegna innanzitutto l’onore del militare, che nel quotidiano agire del Carabiniere deve costituire un sicuro punto di riferimento nel servire la popolazione.