Nuovo anno scolastico, gli auguri del sindaco Petrarcone e dell’assessore Grossi agli studenti

13 settembre 2012 0 Di redazionecassino1

“Rivolgo a tutta la comunità scolastica un sentito augurio per un anno fecondo d’attività didattiche, culturali e sociali. Un saluto cordiale agli studenti ed alle loro famiglie, al personale dirigente, docente ed ausiliario affinché l’anno scolastico possa svolgersi in un clima di serenità, dedizione allo studio ed al lavoro, attenzione costante alla qualità dei risultati raggiunti.” Con queste parole il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, ha salutato l’inizio del nuovo anno scolastico. “In un momento di gravi difficoltà per gli Enti Locali – ha continuato il sindaco – il Comune di Cassino ha moltiplicato gli sforzi per assicurare, per quanto di competenza, condizioni ottimali di fruizione degli edifici scolastici. La scuola rappresenta il futuro del nostro Paese e della nostra comunità, il sapere permette di sviluppare le proprie potenzialità professionali e sociali e di vivere da cittadini liberi ed onesti.” Alle parole del sindaco hanno fatto eco quelle dell’assessore alla pubblica istruzione del Comune di Cassino Danilo Grossi: “rivolgo i più sentiti auguri ai ragazzi ed all’intero personale che opera nell’ambito della scuola per l’inizio del nuovo anno scolastico. In particolare quest’anno ci siamo trovati ad affrontare una situazione particolare che ha visto nascere una geografia nuova per quel che riguarda i plessi scolastici cittadini. Come Amministrazione abbiamo lavorato per garantire a studenti e personale le migliori condizioni per affrontare il nuovo anno scolastico. Tuttavia a causa del dimensionamento, ci sarà un inevitabile periodo di assestamento per quel che concerne i servizi, in particolare quelli relativi al trasporto scolastico, ma il lavoro che stiamo portando avanti da luglio scorso sta già portando i suoi frutti. Purtroppo a causa dei continui tagli al personale e alle risorse finanziarie, la scuola continua a vivere un momento difficile e proprio per questo desidero innanzitutto manifestare il mio sostegno a tutto il personale scolastico, agli alunni e alle loro famiglie che quotidianamente subiscono le conseguenze di scelte che rischiano di ridurre la qualità della scuola e la sua capacità di rispondere adeguatamente ai bisogni educativi dell’attuale società. Un ringraziamento particolare va, inoltre, ai tanti dipendenti comunali che si sono adoperati quotidianamente per garantire agli studenti le migliori condizioni all’interno dei vari istituti scolastici. La congiuntura economica che affligge tutto il Paese non risparmia gli Enti Locali, ma l’Amministrazione Comunale di Cassino, nel considerare la scuola un caposaldo irrinunciabile, luogo della necessaria formazione didattica, morale e culturale per i giovani che saranno i cittadini del domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani, continuerà ad impegnarsi in uno sforzo straordinario per garantire e migliorare, laddove è possibile, i servizi di propria competenza e favorire, così, un sereno svolgimento delle attività scolastiche.”