Tarquinia, il Pdl voleva ridurre le aliquote Imu eliminando i servizi essenziali

29 settembre 2012 0 Di admin

Dal Gruppo consigliare PD del Comune di Tarquinia riceviamo e pubblichiamo: Opposizione di centro destra inesistente al consiglio comunale del 28 settembre. Pensava di ridurre le aliquote Imu con la conseguenza di tagliare i servizi essenziali ai cittadini tarquiniesi, come le mense o il trasporto scolastico. Minoranza incapace di presentare anche un semplice emendamento al nostro provvedimento sulle aliquote Imu: prima chiede a voce d’inserire la modifica, poi si ricorda che deve essere scritta, come prevede il regolamento, infine si accorge che l’ipotesi di abbassare le aliquote non aveva nessuna copertura finanziaria ed è quindi costretta a fare marcia indietro e a votare il nostro provvedimento. Il più fiero e accanito sostenitore di questa ipotesi è stato il consigliere comunale Alfio Meraviglia, che ha tentato in ogni modo di realizzare il suo piano. Neanche di fronte all’evidenza dei numeri forniti dai tecnici comunali, i suoi calcoli erano sbagliati “solo” di un milione di euro, desisteva dal suo proposito. Invitiamo il consigliere Meraviglia a studiare di più. Al PdL chiediamo invece più serietà e maggiore consapevolezza del ruolo che svolge.