Tre anni di carcere per trecento grammi di cocaina, condannato napoletano in Abruzzo

15 settembre 2012 0 Di redazione

I Carabinieri della Stazione di Vasto, nella mattinata di ieri su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Vasto, hanno tratto in arresto M.S., 42enne pregiudicato di Vasto. L’uomo, nel 2009, unitamente ad un altro campano, si era reso responsabile di detenzione per fini di spaccio di 300 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo cocaina che i Carabinieri del Nucleo Operativo di Vasto all’epoca rinvennero all’interno della sua autovettura, sulla S.S. 650 F.V.T. mentre tornava da Napoli.
M.S., come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Vasto dove dovrà scontare la pena detentiva di 3 anni.