Centri per l’Impiego e Genio Civile, i Presidenti delle Province abruzzesi chiedono un incontro a Chiodi: “Senza risorse, dal 1°gennaio 2013 gli Uffici rischieranno la paralisi”

6 ottobre 2012 0 Di redazione

I Presidenti delle Province Walter Catarra, Antonio Del Corvo, Enrico Di Giuseppantonio e Guerino Testa, riunitisi a Chieti per esaminare le problematiche legate al futuro di importanti servizi che attualmente le Province rendono ai cittadini, hanno deciso di chiedere un incontro al Presidente della Regione Gianni Chiodi per trovare, quando mancano meno di 3 mesi alla fine dell’anno, soluzioni idonee a scongiurare la riduzione o addirittura la paralisi dei servizi stessi: si tratta in particolare del Centri per l’Impiego e degli Uffici del Genio Civile.
. I Presidenti hanno anche esaminato le problematiche relative ad uno dei servizi resi dalle Province nell’ambito delle politiche sociali, ovvero l’erogazione delle spese per il trasporto degli studenti disabili che frequentano le scuole superiori: al riguardo proporranno al Presidente Chiodi che il servizio venga affidato completamente ai Comuni. .

.