Consiglio Comunale dei Ragazzi – Fardelli: “Entro il 9 novembre le liste dei candidati”

29 ottobre 2012 0 Di redazionecassino1

“Questa mattina, con l’incontro che si è tenuto presso la scuola media Conte, è terminata la fase di presentazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi, strumento approvato dalla massima assise civica nel corso della seduta del 24 settembre scorso.” A dichiararlo, a margine dell’incontro svoltosi questa mattina con gli studenti della scuola media Conte, è il Presidente del Consiglio Comunale di Cassino Marino Fardelli. “Anche questa mattina – ha continuato Fardelli – come successo negli altri incontri con i ragazzi delle scuole medie di Cassino, la partecipazione da parte degli studenti è stata tanta, a dimostrazione di quanto importante sia per gli stessi giovani avere la possibilità di usufruire di questo strumento democratico. Finita questa prima fase, necessaria per informare i ragazzi sulle modalità di voto, si passa a quella successiva in cui ogni scuola è chiamata a fornire, entro il 9 novembre, una lista composta da 30 candidati in modo da giungere così alle elezioni fissate per la metà del mese e a cui saranno chiamati ad esprimere il proprio voto oltre 1300 studenti di Cassino. Queste giornate informative, inoltre, hanno permesso di distribuire ai ragazzi un piccolo opuscolo, denominato Il Mio Comune, con l’obiettivo di far conoscere in maniera semplice le funzioni, i meccanismi e le modalità che regolano l’attività di una Amministrazione Comunale. Il progetto ha riscosso il giusto apprezzamento da parte degli studenti stessi, dei Dirigenti scolastici di Cassino e di tutti gli insegnanti, anche perché il fine di questa proposta è innanzitutto quello di avvicinare i ragazzi alla vita delle Istituzioni, coinvolgendoli in iniziative di crescita e socializzazione. Cosa che abbiamo iniziato a fare sin dalla prima fase, dal momento che ad ogni appuntamento abbiamo simulato un vero e proprio consiglio comunale a cui i ragazzi hanno partecipato, calandosi perfettamente nella parte, nel ruolo, loro attribuito, di giovani consiglieri ed assessori. Ecco perché sono convinto che l’istituzione del Consiglio Comunale dei Ragazzi offre ai giovani l’opportunità di partecipare attivamente alla vita sociale della propria città. Senza dimenticare che il sindaco dei ragazzi parteciperà e cerimonie ufficiali del Comune, svolgendo il ruolo di raccordo tra i giovani studenti e l’Amministrazione Comunale di Cassino. Sono certo che si tratti di un progetto validissimo e fin da questa prima fase ho notato una grande voglia di partecipazione da parte dei ragazzi, cosa che fa ben sperare per la crescita di una futura classe dirigente all’interno del nostro territorio.”