Frosinone, Iannarilli: “Basta raccomandati, Alle regionali si vada senza listino”

14 ottobre 2012 0 Di redazione

“Se la data delle elezioni regionali è ancora in dubbio e, molto probabilmente non si voterà prima del gennaio del prossimo anno, c’è tempo utile per realizzare una riforma a mio avviso essenziale. Giungerà, infatti, nelle prossime ore ai segretari di partito e al Presidente della Regione Lazio, la mia proposta di eliminare il listino per le candidature al Consiglio Regionale che verrà. Basta con i raccomandati, è la parola d’ordine che dobbiamo tenere bene a mente, nel momento in cui è indispensabile fare pulizia e i partiti sono alle prese con i criteri per formulare candidature che segnino una discontinuità totale con quanto ha portato a infangare il nome dell’Istituzione regionale ma anche quello dei partiti. Basta con i parenti, con gli amici, basta con i nani e le ballerine”.