Arsenio Lupin ‘in gonnella’ finisce in manette per un furto in un’abitazione

11 ottobre 2012 0 Di redazionecassino1

Pensava di farla franca una donna quarantenne di origine campana che ieri si è resa responsabile di un furto in abitazione. Con abile maestria l’Arsenio Lupin in gonnella si procura una scala e la usa per raggiungere il primo piano di una palazzina in pieno centro di Sora.  Dopo essersi introdotta nell’abitazione attraverso la finestra si impossessa di diversi monili d’oro e con singolare disinvoltura comincia la discesa preoccupandosi di nascondere la refurtiva all’interno di un cassonetto. La scena viene notata da alcuni vicini che non esitano a contattare il 113. Scatta la caccia alla donna. Le volanti del Commissariato di Sora la rintracciano immediatamente mentre passeggiava con indifferenza per le vie del centro. Inizia il controllo.  La refurtiva viene recuperata e riconsegnata al legittimo proprietario mentre la donna, già con precedenti specifici, viene arrestata per furto.