Molestava la moglie, 58enne in manette per stalking a Mosciano Sant’Angelo

22 ottobre 2012 0 Di admin

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Mosciano nella mattinata di ieri 21 ottobre hanno proceduto all’arresto di MORETTI FILIPPO 58 ENNE di Mosciano in quanto resosi responsabile del reato di “ATTI PERSECUTORI STALKING” nei confronti della consorte.
Al MORETTI, già deferito nel mese di settembre per analoghi episodi accaduti nei mesi addietro, nei giorni scorsi veniva notificato un provvedimento del giudice il quale gli imponeva l’allontanamento dalla casa familiare. Lo stesso, noncurante delle prescrizioni dell’Autorità Giudiziaria, nella tarda mattinata di domenica si presentava presso l’abitazione della moglie e dopo vari tentativi vi accedeva con prepotenza. La donna, vista la situazione e temendo per la propria incolumità allertava i Carabinieri che immediatamente giungevano sul posto.
Il Moretti condotto in caserma veniva dichiarato in arresto e ristretto al carcere di Teramo in attesa della convalida prevista per la mattinata odierna.