Pestano una donna per scipparle la catenina, arrestati due rumeni

28 ottobre 2012 0 Di redazione

Un ventenne nato in Romania, Gragos Marian e un minorenne di anni 17 sempre rumeno, in Italia senza fissa dimora, sono stati arrestato oggi dai Carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Latina in via G.B. Vico.
Poco prima i due ragazzi hanno avvicinato una donna nei pressi della chiesa Immacolata e per scipparle la collana d’oro, non hanno esitato a colpirla con pugni al volto facendola cadere per terra per fuggire in direzione via Adua.
L’azione è stata notata da dei passanti che hanno subito avvertito il 112 dei Carabinieri.
Subito è scattato l’allarme e le ricerche fin quando in Via Adua hanno individuato i due ragazzi romeni che alla vista dei militari si sono dati alla fuga.
C’è stato un inseguimento fino alla via G.B. Vico ove i Carabinieri hanno raggiunto e bloccato i due giovani.
La perquisizione ha permesso il rinvenimento della collana d’oro, che poi è stata restituita alla malcapitata, ricoverata presso l’ospedale di Latina e poi dimessa con una prognosi di 10 giorni per trauma cranico.
La vittima ha riconosciuto i giovani e si è anche complimentata con i militari dell’Arma dei Carabinieri.
Il 20 enne domani mattina sarà giudicato per direttissima per Rapina Impropria mentre il minore è stato portato al centro di prima accoglienza per minori arrestati di Roma.