Ruba cento chili di rame a Fiuggi, arrestato dalla polizia un 29enne

9 ottobre 2012 0 Di admin

Un mercato redditizio quello del rame che invoglia sempre più non solo i professionisti, ma anche i dilettanti del crimine ad agire.

A finire nella rete della Polizia di Stato un ventinovenne di origine rumena.

L’uomo è stato sorpreso dalle pattuglie volanti mentre rubava tubi e rubinetteria all’interno di un albergo in fase di ristrutturazione.

I rumori sospetti provenienti dall’interno della struttura ricettiva hanno subito insospettito gli operatori delle volanti.

Gli agenti decidono di entrare e sorprendono il giovane rumeno con sacchi colmi di rame.

L’uomo, alla vista degli agenti, tenta di nascondersi ma viene immediatamente bloccato.

Dopo gli accertamenti dai quali è emerso che l’uomo già lo scorso anno è stato arrestato per lo stesso reato ed è destinatario di un Foglio di Via emesso dal Questore di Frosinone e di un decreto di allontanamento per cittadini dell’Unione Europea emesso dal Prefetto di Roma, si è proceduto all’arresto.