Ventiquattresimo Convivium dedicato al rapporto tra cittadino e legge: “C’è giustizia?”

24 ottobre 2012 0 Di redazione

Esiste una “ giustizia giusta”? O esiste solo una “giustizia” tout court? Ha senso contrapporre “garantismo” e “ giustizialismo”? O è il sistema stesso di leggi, che disciplinano l’ordinamento giudiziario, a dover contenere entrambi i principi, senza “ismi”? La giustizia soffoca la libertà? O tutela i diritti dei soggetti più deboli? O è addirittura, essa stessa, la negazione dei concetti “ forte” e “ debole”, mettendo tutti i soggetti sullo stesso piano?
Come funziona la giustizia nel nostro Paese? E’ proprio vero che è uguale per tutti, e che nessun cittadino à al di sopra della legge? Ed il concetto di giustizia è davvero impersonale ed oggettivo, o piuttosto si estrinseca nell’azione del soggetto che la rappresenta, nei confronti di un altro soggetto?
A tutte queste cruciali domande , ed ai rapporti in genere tra cittadino ed istituzioni giudiziarie, civili e penali, sarà dedicato il prossimo Convivium ( ventiquattresimo della serie) che si terrà il 27 Ottobre prossimo presso il Best Western Fiuggi Terme.
Interverranno Vittorio Misiti , Vincenzo Galassi e Sisto Ceci.
Il dott. Misiti è sostituto procuratore presso il Tribunale di Frosinone dal 1992. L’avv. Vincenzo Galassi è avvocato penalista del Foro di Frosinone , già segretario della Camera Penale e dell’Ordine degli Avvocati.Il dott. Sisto Ceci che in questo Convivium rivestirà il ruolo dell’opinionista è funzionario presso un società multinazionale dal 1987 .
Si preannuncia una serata di grande interesse e di accesa discussione su un tema delicato e controverso.
Il tutto nella accogliente cornice del Best Western, dove il gruppo fondato e coordinato da Annarita Alviani e Quirino Zangrilli celebra il suo ventiquattresimo appuntamento e dove sarà possibile accompagnare lo stimolo culturale con quello gastronomico, attraverso la raffinata e qualificata cucina per la quale il Best Western gode, a ragione, di ottima fama.