Villa Comunale: il ramo di una palma pericolosamente sulla testa dei cittadini

19 ottobre 2012 1 Di redazionecassino1

Proseguono a giungere alla nostra redazioni le segnalazioni dei cittadini sui ‘disservizi’ in città. Ce n’eravamo già occupati qualche mese fa dello stato in cui versavano le piante all’interno della villa comunale, peraltro uno dei pochi “polmoni verdi” di Cassino. Nella scorse settimane era anche iniziato il taglio dei rami pericolanti di alcune piante in piazza De Gasperi, al Monumento ai Caduti, poi da allora tutto si è fermato. Ieri un nostro concittadino, passeggiando per la villa comunale, ha notato che una palma che si trova nel viale intitolato a “Vito Schifani” era pericolosamente staccato e sorretto solo dagli altri rami ancora, non si sa per quanto tempo, attaccati alla pianta, c’è da dire, inoltre, che l’intera pianta era con un pessimo stato di salute già in tutta la base del tronco. Il signor Antonio, con senso civico, ha allertato i vigili del fuoco sulla situazione, conscio anche del fatto che proprio in quelle ore la villa è frequentata da bambini che giocano approfittando del bel tempo. Purtroppo, però, i vigili del fuoco erano impegnati in un emergenza, per un incendio a Castrocielo, consigliando il signor Antonio di far intervenire la Polizia locale, se non altro per transennare la zona ed evitare pericoli. Risultato? La Polizia locale non si è vista ed il ramo della palma è ancora pericolosamente lì…!

F. Pensabene  

Foto A. Ceccon