Violenza sessuale sulla nave per Ponza, arrestato insegnante 40enne

13 ottobre 2012 0 Di redazione

Aveva tentato un maldestro approccio sessuale con una studentessa sulla nave Quirino Salpata da Formia e diretta all’isola di Ponza e ieri, al termine delle indagini svolte dai carabinieri di Formia, è stato arrestato per violenza sessuale. Si tratta di un insegnante 40enne di Arpino in Casoria (Na) finito agli arresti domiciliari in ottemperanza di un’ordinanza emessa dal Gip di Latina. I fatti risalgono al mese di agosto quando l’uomo avrebbe avvicinato sulla motonave la studentessa iniziandole a toccare la spalla, poi le spalline del costume fino ad arrivare alle cosce per poi tentare di baciarla. Alle urla della ragazza è accorso il personale di sicurezza della nave che ha allontanato dalla giovane il malintenzionato. Successivamente la giovane ha sporto denuncia e i carabinieri lo hanno identificato e denunciato. Ieri, al termine delle indagini, è arrivato l’ordine restrittivo.