“Aquino nel cuore” replica a Mastronicola: “La vera politica e la pratica dell’insulto”

26 novembre 2012 0 Di redazionecassino1

Tutti sanno che, quando si approssima la campagna elettorale, oltre a crescere l’ansia (specie in chi come l’attuale maggioranza sa bene di perdere), aumenta la tendenza alla drammatizzazione e qualcuno è indotto a mettere in atto piani o strategie per tentare di delegittimare l’avversario e di elevare il livello dello scontro, nella pia illusione di alzare un polverone per effetto del quale, come diceva un tale,  tutte le vacche sono nere.

Tutti sanno che in questa pratica, invero poco nobile, Grincia e qualche suo Body Guard sono abilissimi maestri.

Tutti sanno che, tra questi maestri, c’è il grande, abile e capace amministratore Franco Mastronicola che, dall’alto del suo magistero, ci ha invitato a tornare alla “vera politica”.

Lui sì che se ne intende! Per lui parlano i corsivi e i titoloni in prima pagina, con tanto di foto, che hanno esaltato le eccelse qualità politico-gestionali messe in mostra come Presidente del Consorzio di Bonifica Valle del Liri, dove, naturalmente, non è stato ricandidato né come Presidente, né come semplice Consigliere. Ma, di questo, diremo in altra occasione.

Parliamo di “vera politica”.

Tutti sanno che la “vera politica” imporrebbe a Franco Mastronicola di rivolgere le accuse che destina a noi  alla sua maggioranza, per i toni e gli epiteti ingiuriosi  rivolti a Mazzaroppi definito, in vari comunicati,  belva inferocita, bestia impazzita, treno merci impazzito, avvoltoio, scostumato (detto dallo stesso Mastronicola) ed addirittura brigatista (detto dal Sindaco Grincia – esempio inarrivabile di persona perbene, educata e rispettosa della gente).

Alla faccia della “vera politica”! Franco Mastronicola, che del gruppo di maggioranza fa parte, in realtà ha sempre condiviso quegli epiteti, ai quali nel comunicato ultimo, successivo all’approvazione del bilancio, si è aggiunto un ridicolo florilegio da asilo infantile che egli, tuttora, non ha smentito, facendolo suo.

Tutti sanno (?) che, in ambito locale, cioè al Comune di Aquino, Franco Mastronicola ricopre il ruolo di Assessore al Commercio al Turismo ed allo Spettacolo.

Tutti sanno che è davvero uno spettacolo di Assessore visto che, interpretando la “vera politica”, non ha prodotto alcuna proposta sia consiliare che di Giunta.

Tutti sanno che nel 2008, pochi giorni prima dell’inizio della campagna elettorale, in perfetto stile grinciano (così come fecero per il Piano Regolatore falso e fantasma), fu approvato il Piano Mercato.

Non tutti sanno che, ad oggi, Franco Mastronicola, nonostante siano trascorsi 5 anni, è stato talmente impegnato a fare la “vera politica” da non poter dare esecuzione a quella delibera consiliare approvata all’unanimità.

Non tutti sanno che Franco Mastronicola durante un Consiglio Comunale, incalzato dai fatti e dagli atti che certificavano, in maniera inesorabile, le incompetenze della compagine di cui fa parte e che con la “vera politica” non ha nulla a che vedere, si è rivolto alle Opposizioni pronunciando testualmente la seguente frase: “noi amministriamo così, abbiamo vinto … a chi non gli sta bene, cambiasse residenza”.

Vedi caro Franco, purtroppo per voi, noi non abbiamo cambiato residenza, abbiamo rappresentato con grande dignità ed onore l’interesse dei cittadini che ci hanno dato il consenso, e non ci siamo dati alla latitanza (come hai fatto spesso tu in Consiglio, impegnato a fumare con sussiego il tuo sigarone).

Noi abbiamo incarnato la “vera politica”, fatta di competenza nell’azione amministrativa e di appassionata partecipazione al dibattito politico-amministrativo, contrapponendola alla ignavia, alla inerzia e all’arroganza che hanno caratterizzato la condotta della maggioranza grinciana.

Il crescente, caloroso e affettuoso sostegno che vediamo e sentiamo crescere, giorno dopo giorno, attorno a noi ci conferma che abbiamo ben assolto al nostro compito e ci incoraggia a guardare al futuro con sereno ottimismo.

 Coordinamento delle Opposizioni

per Libero Mazzaroppi Candidato Sindaco di Aquino