Coppia ai domiciliari riceveva comunque ospiti. Lasciano la casa e vanno in carcere

3 novembre 2012 0 Di redazione

Un controllo di routine dei Carabinieri nell’abitazione di una coppia di pregiudicati agli arresti domiciliari fa scattare nuovamente le manette ai polsi di moglie e marito. E’ successo la scorsa sera a Vasto. Gli uomini dell’Arma, quando hanno bussato alla porta di casa di C.G. 47enne e S.L. 46enne, li hanno sorpresi in compagnia di altre persone. L’uomo e la donna hanno provato a giustificarsi con i militari dicendo di aver ricevuto una visita di cortesia inaspettata. I Carabinieri di Vasto, dopo aver accertato l’assenza di specifica autorizzazione, li hanno tratti in arresto per violazione delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria. Per entrambi si sono quindi aperte nuovamente le porte del carcere, per lui quelle della casa circondariale di Vasto e per lei quelle di Chieti.