Elettrodomestici poco sicuri, i finanzieri ne sequestrano 200 nei negozi di Frosinone

28 novembre 2012 0 Di redazione

Circa 200 elettrodomestici tra cui frigoriferi, lavatrici, forni elettrici da incasso, lavasciuga, congelatori sono stati sequestrati dalla guardia di Finanza di Frosinone perché non rispettosi degli standard minimi di sicurezza. Il controllo è scattato in vari negozi del capoluogo ciociaro e particolare attenzione è stata posta dai finanzieri sulla presenza delle etichette relative al consumo energetico dei prodotti ovvero la presenza di etichette irregolari, in quanto prive delle informazioni utili al consumatore e prescritte dalle normative vigenti.