Esercitavano abusivamente attivita venatoria, due coniugi denunciati dai carabinieri

25 novembre 2012 0 Di admin

Nel tardo pomeriggio di ieri i militari del locale comando Stazione hanno deferito in Stato di libertà due coniugi italiani, lui 66enne mentre lei 65enne per esercizio abusivo dell’attività venatoria. I due, in località Pescopagano, sono stati sorpresi in possesso di un apparato elettroacustico riproducente il richiamo degli uccelli e 55 (cinquantacinque) volatili morti, tra cui nr. 10 Frungilli, specie questa non abbattibile in numero superiore a cinque. L’apparecchiatura e le armi sono state sequestrate. La cacciagione è stata consegnata al personale E.N.P.A.